5 libri da leggere sotto l’ombrellone

By 5 agosto 2015Comunicazione

Con la pausa estiva alle porte, dedichiamo il nostro post di agosto ai consigli di lettura. Vi proponiamo 5 libri, che spaziano dal design all’usabilità, da portare con voi in vacanza o da lasciare a casa ad aspettarvi per affrontarli con nuova energia dopo il relax delle vacanze. Buona lettura!

uxWeb usability. Guida completa alla user experience e all’usabilità per comunicare e vendere online

di Jacopo Pasquini
Un libro per comprendere come le tecnologie digitali oggi più che mai siano il veicolo della comunicazione fra gli uomini. Una trasformazione sociale che necessariamente ci mette di fronte ad un interrogativo: quali sono i meccanismi che rendono facile e piacevole l’interazione tra la persona e l’interfaccia web? Dieci capitoli sul mondo dell’esperienza d’uso è qui presentato con un taglio pratico per dare al lettore la possibilità di utilizzare da subito la nuova conoscenza acquisita.

dontmakemethinkDon’t make me think. Un approccio di buon senso all’usabilità web e mobile
di Steve Krug
La bibbia del web designer aggiornata alle nuove applicazioni mobile. L’autore torna a riesaminare i principi che hanno reso “Don’t Make Me Think” un classico, arricchendolo con esempi aggiornati e un nuovo capitolo sulla usabilità mobile. Una lettura leggera che rimane ancora oggi il punto di riferimento per designer e sviluppatori di tutto il mondo.

 

maeda

Le leggi della semplicità
di John Maeda
Buon senso ed equilibrio sono gli ingredienti della semplicità, caratteristica che, nell’era digitale, è la carta vincente. John Meda, studioso del MIT, ha fatto di questo affascinante tema l’oggetto delle sue incessanti ricerche e in questo libro offre al lettore la possibilità di comprenderne i fondamenti e di esplorarne i legami con il design, la tecnologia e la vita in generale. Il libro di Maeda illustra dieci leggi fondamentali, dalla più semplice – riduci – alla più complessa – semplicità significa sottrarre l’ovvio e aggiungere il significativo – dieci pilastri da memorizzare per sviluppare un metodo di lavoro più efficace.

infografica

Information is beautiful. Capire il mondo al primo sguardo
di David McCandless
Ogni giorno siamo travolti da una quantità di informazioni che spesso dimentichiamo, David McCandless, esperto visual designer, ci propone un modo per sfruttare appieno gli strumenti di visualizzazione delle informazioni. Un libro sulla tecnica dell’innografia che illustra le relazioni tra i fatti, il loro contesto e la rielaborazione mediatica a cui vengono sottoposti, dimostrando come l’informazione analogica possa rendere più efficace quella digitale.

 

design

Designing News: Changing the World of Editorial Design and Information Graphics
di Francesco Franchi
Un libro scritto in inglese da un maestro del design italiano dedicato a come sta cambiando il modo con il quale comunichiamo e ci rapportiamo con l’informazione.
L’autore ci offre un’analisi chiara e originale sul futuro delle notizie e dei media e le loro aspettative di consumo. Il libro delinea le sfide che arrivano con l’era digitale e propone strategie per le case editrici tradizionali, società radiotelevisive, giornalisti e designer per affrontarle. Curato, redatto e, ovviamente, impaginato in modo impeccabile.

Join the discussion One Comment

Leave a Reply