#FoodPeople, la mostra per chi ha fame di innovazione

By 27 aprile 2015Eventi e mostre

Tra pochissimi giorni apre Expo 2015, un appuntamento atteso che prevede di coinvolgere un pubblico dai grandi numeri. Il Museo della Scienza e della Tecnica di Milano si prepara per questo evento con una mostra dedicata al tema dell’Expo “Nutrire il Pianeta”: #FoodPeople una nuova esposizione dedicata all’alimentazione. Oltre 700 mq dove potete guardare con occhi diversi oggetti e tecnologie che fanno ormai parte del nostro quotidiano. La mostra indaga il ruolo di scienza, tecnologia e innovazione all’interno del settore agroalimentare e nella nostra vita. Che cosa succede nelle industrie che producono il nostro cibo? Quanto innovativa sa essere oggi l’agricoltura e qual è la nostra relazione con il sistema alimentare?

foodpeople

 

 

 

La mostra si divide in due percorsi in cui ci accompagnano personaggi speciali con le loro storie e che ci avviano a una riflessione sulla nostra relazione con il cibo nell’ultimo secolo e mezzo. Il primo ripercorre alcune delle principali innovazioni scientifico-tecnologiche che hanno attraversato il settore agroalimentare e le sue attività negli ultimi 150 anni. Il secondo mette a confronto scenari e prospettive sul futuro del cibo.

Frigorifero, cucina a gas, prodotti surgelati o cibi in pronta consegna ci sembrano oggi scontati ma rappresentano svolte che hanno segnato cambiamenti importanti . Anche i nostri pasti, il tempo che dedichiamo alla loro preparazione, il contesto in cui li consumiamo sono davvero cambiati nel tempo. Attraverso una suggestiva tavola imbandita animata faremo un viaggio nel tempo per accorgerci quanto sia cambiato il nostro quotidiano. Un grande frigo-dispensa virtuale ci farà scoprire che abbiamo ancora qualcosa da imparare su come sistemare la nostra spesa. Esploreremo il mondo dell’industria e della produzione alimentare attraverso processi e sistemi di lavorazione.

La mostra #FoodPeople è aperta negli stessi orari del Museo ed è inclusa nel biglietto generale d’ingresso.
Scopri prezzi, orari e tutte le informazioni utili per visitare il Museo.

Leave a Reply